Ricerca Avviata

Organizzazione

Giunta Esecutiva

Descrizione: è un organo collegiale istituito dal DPR 416/74 che negli artt 5 e 6 ne definivano la composizione ed i compiti, circoscritti poi, dai decreti interministeriali n. 44 dell’1 febbraio 2001 e 129/2018, alla sola proposta al Consiglio d’Istituto del programma annuale e delle modifiche parziali al programma. Della Giunta, nel primo ciclo di istruzione, fanno parte: • ll Dirigente Scolastico, col ruolo di presidente; • il Direttore dei servizi generali e amministrativi, col ruolo di segretario; • un docente; • un membro del personale ATA; • due genitori

Cosa fa:

La Giunta esecutiva prepara i lavori del Consiglio d’Istituto, fermo restando il diritto di iniziativa del consiglio stesso, e cura l’esecuzione delle relative delibere. Ha il compito di predisporre e di proporre al Consiglio il programma finanziario dell’Istituzione scolastica – entro il 31 ottobre (art. 2 D.I. 44/2001) – per l’anno finanziario successivo (1°gennaio – 31 dicembre), accompagnato da una apposita relazione e dal parere di regolarità contabile del collegio dei revisori.

Nella relazione sono illustrati gli obiettivi da realizzare e l’utilizzazione delle risorse, in coerenza con le indicazioni e le previsioni del Piano dell’offerta formativa, nonché i risultati della gestione in corso e quelli del precedente esercizio finanziario.

Sede e orari per il pubblico: l’utenza è ricevuta presso la sede centrale - via Campanariello, 3 – Casavatore – • Lunedì- mercoledì e venerdì h 9:00 -12:00 • Martedì e giovedì 14:15_15:00

Contatti: Telefono 081/7380264 – Mail: naic84500e@istruzione.it – naic84500e@pec.istruzione.it

I componenti sono:

Dirigente: Dott.ssa Maria Evelina Megale

Componente ATA : Nicolina Ronza

Componente Docente:  Prof.ssa Angela Fiorillo

Componente Genitore : Carmela Cristiano

Componente Genitore: Maria Quarantiello


Consiglio d’Istituto

Descrizione: è un organo collegiale formato dalle varie componenti interne alla scuola e si occupa della gestione e della trasparenza amministrativa degli istituti scolastici. Tale organo elabora e adotta atti di carattere generale che attengono all'impiego delle risorse finanziarie erogate dallo Stato, dagli enti pubblici e privati. Le funzioni e la composizione dei Consiglio di Istituto sono indicate nel Decreto Legislativo n. 297 del 16 aprile 1994. Del consiglio di istituto, nel primo ciclo di istruzione, fanno parte: • il Dirigente Scolastico • rappresentanti dei docenti; • rappresentanti dei genitori; • rappresentanti del personale ATA. Il numero dei componenti varia a seconda del numero di alunni iscritti all'istituto.

Cosa fa:

“Il consiglio … di istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico. Spetta al consiglio l’adozione del regolamento interno dell’istituto, l’acquisto, il rinnovo  di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali. 

Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di intersezione, di interclasse, e di classe, ha potere deliberante sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole.

In particolare adotta il Piano dell’offerta formativa elaborato dal collegio dei docenti. Inoltre il consiglio di circolo o di istituto indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi,  e al coordinamento organizzativo dei consigli di intersezione, di interclasse o di classe;  .” per qaunto non citato si fa riferimento al D.I.44\2001 di cui all'art. 33.

Allegato: COMPONENTI CONSIGLIO D'ISTITUTO

  • Pezzella Carmela – genitore (presidente)

  • De Crescenzo Cinzia – genitore

  • Pezzella Francesca –genitore

  • Mazzarella Anna - genitore

  • Piscopo Maria Rosaria -genitore

  • Quarantiello Marisa  – genitore

  • Lucci Antonia – genitore

  • Cristiano Carmela- genitore

  • Bomba Fortura – docente

  • Iavarona Anna - docente

  • Caputo Giovanna docente

  • Fiorillo Angela – docente

  • D'Urso Gina -docente

  • Graziano Cristian-docente

  • Macrì Raffaele-docente

  • Scarpato Mariarosaria- docente

  • Caiazza Veronica- ATA

DELIBERE DEL CONSIGLIO D'ISTITUTO

Descrizione:

Le R.S.U., sono un organismo sindacale, rappresentativo di tutte le professioni, all'interno di ogni scuola.
Sono lo strumento per esercitare pienamente i diritti sindacali in ogni scuola, fino alla contrattazione su importanti aspetti dell'organizzazione del lavoro del personale docente ed A.T.A.
Sono elette a scrutinio segreto tra tutti i docenti ed A.T.A. sulla base di liste presentate dalle OO.SS. e durano in carica tre anni.

Cosa fa:

Le R.S.U. sono titolari delle relazioni sindacali, a partire dai diritti di informazione, ed esercitano i poteri di contrattazione all'interno di ogni scuola autonoma sull'organizzazione del lavoro, i criteri di impiego del personale, l'applicazione dei diritti sindacali, materie espressamente previste dal CCNL (art. 6).
Sottoscrivono con i dirigenti scolastici il "contratto integrativo di scuola", ricercando le soluzioni più confacenti alla migliore organizzazione del lavoro del personale in relazione al piano dell'offerta formativa.

Immagine senza descrizione 2

Sede e orari per il pubblico: l’utenza è ricevuta presso la sede centrale - via Campanariello, 3 –Casavatore – • Lunedì- mercoledì e venerdì h 9:00 -12:00 • Martedì e giovedì 14:15_15:00

Contatti: Telefono 081/7380264 – Mail: naic84500e@istruzione.it – naic84500e@pec.istruzione.it

Organo di garanzia

Descrizione: è stato istituito ai sensi dell’art. 5 del DPR 249/98 (Regolamento recante lo Statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria), come modificato dal DPR 235/07. È composto da: • Dirigente scolastico (o suo delegato), con funzione di Presidente • due rappresentanti dei docenti (i primi due eletti per la componente docenti nelle elezioni del Consiglio di Istituto) • due rappresentanti dei genitori (i primi due eletti per la componente genitori nelle elezioni del Consiglio di Istituto)

Cosa fa: Svolge compiti conenssi all’ambito disciplinare e legati all’applicazione dello Statuto degli studenti e delle studentesse della scuola secondaria.

Allegato: Organo di garanzia

Sede e orari per il pubblico: l’utenza è ricevuta presso la sede centrale - via Campanariello, 3 – Casavatore – • Lunedì- mercoledì e venerdì h 9:00 -12:00 • Martedì e giovedì 14:15_15:00

Contatti: Telefono 081/7380264 – Mail: naic84500e@istruzione.it – naic84500e@pec.istruzione.it

Nomina Commissione Elettorale biennio 2023-24 2024-25

La commissione elettorale viene costituita in occasione delle Elezioni dei rappresentanti dei Docenti, del personale ATA, dei genitori in seno al Consiglio di Istituto.

La sua composizione e i suoi compiti sono definiti  dall’Art. 24 e seguenti dell’Ordinanza Ministeriale 15 luglio 1991 n. 215  “Elezione degli organi collegiali a livello di circolo-istituto”

La Commissione elettorale d’Istituto ha il compito di procedere ai seguenti principali adempimenti:

  • Scelta del proprio Presidente;

  • Acquisizione dell’elenco generale del personale in servizio, distinto per componente elettiva, fornito dal dirigente scolastico;

  • Formazione degli elenchi degli elettori;

  • Esame di eventuali ricorsi contro l’erronea compilazione degli elenchi;

  • Affissione delle liste degli elettori nei locali del seggio;

  • Definizione dei seggi con l’attribuzione dei relativi elettori;

  • Rilascio delle dichiarazioni attestanti la qualità di elettore in possesso del diritto di elettorato attivo e passivo per la componente a cui la lista si riferisce;

  • Acquisizione del materiale necessario allo svolgimento delle elezioni fornito dalle istituzioni scolastiche;

  • Nomina del presidente di seggio;

  • Organizzazione e gestione delle operazioni di scrutinio;

  • Raccolta dei dati elettorali parziali dei seggi e riepilogo dei risultati elettorali in relazione alla singola istituzione scolastica;

  • Redazione del verbale e delle tabelle riassuntive dei risultati;

  • Comunicazione dei risultati;

  • Deposito del verbale con le tabelle riassuntive e di tutto il materiale elettorale presso la segreteria dell’istituzione scolastica per la debita conservazione.

  • Decreto di nomina della COMMISSIONE ELETTORALE per elezione  degli ORGANI COLLEGIALI della scuola

Comitato di valutazione

Il comitato per la valutazione dei docenti, istituito presso ogni istituzione scolastica ed educativa, è discilpinato dal comma 129 della legge n. 107 del 2015 e dal D. lgs 297/94.

Il Comiato è chiamato a svolgere i seguenti compiti:

  • individuare i criteri per la  valorizzazione dei docenti sulla base di quanto indicato nelle lettere a),b) e c), punto 3 del comma 129 della legge 107/15; 

  • esprimere il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo. Per lo svolgimento di tale compito l’organo è composto dal Dirigente Scolastico, che lo presiede, dai docenti facenti parte del comitato e si integra con la partecipazione del docente cui sono affidate le funzioni di tutor.

  • valutare il servizio del personale docente di cui all'art. 448 del D.Lgs. 297/94, su richiesta dell’interessato, previa relazione del dirigente scolastico, ed esercitare le competenze per la riabilitazione del personale docente di cui all'art. 501 del D.Lgs. 297/94.

Per queste due fattispecie, se il docente interessato è membro del comitato, il Consiglio di Istituto provvederà all’individuazione di un sostituto.

E' presieduto dal Dirigente scolastico ed è costituito dai seguenti componenti:

Tre docenti dell' istituzione scolastica, di cui due scelti dal collegio docenti e uno dal consiglio di Istituto;due rappresentanti dei genitori, per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo di istruzione, scelti dal Consiglio di Istituto;un componente  esterno  individuato  dall' Ufficio ScolasticoRegionale.

Componente:

   Dirigente Scolastico: Maria Evelina Megale

Docenti: D'Urso Gina, Macrì Raffaele, Sismundo Marialuisa

Genitori: Cristiano Carmela, Pezzella Carmela

Coordinatori di Dipartimento

I coordinatori di dipartimento sono delle figure strategiche dell'Istituto, il ruolo è affidato a docenti  esperti nella gestione e nella organizzazione della didattica e nelle dinamiche dei gruppi di lavoro.

I professori Coordinatori dei Dipartimenti nell'anno scolastico 2023/24 sono:

Dipartimenti Docenti
Italiano Storia Geografia Gina D'Urso
Lingue Straniere Incoronata Navarra
Matematica e ScienzeI Elvira Accurso
Educazioni Anna Migliaccio

Consiglio di classe-Coordinatore

Cosa fa:

ll Coordinatore:

  • Presiede le riunioni del consiglio di classe in assenza del Dirigente Scolastico..

  • Si occupa di monitorare costantemente assenze, ritardi, uscite anticipate degli studenti, così come il loro generale andamento didattico ed educativo ed i rapporti con i genitori, provvedendo in accordo con i colleghi ad attuare – ove necessario - opportune segnalazioni alla famiglia e/o alle figure competenti..

  • In riferimento agli studenti con disabilità, dsa, bes eventualmente presenti nella classe, coordina le azioni dei docenti del consiglio di classe, le relazioni con i docenti referenti d’istituto e con le famiglie.

  • Coordina - in accordo con il dirigente scolastico, il consiglio di classe, i dipartimenti, i docenti referenti di progetto - la partecipazione della classe o di gruppi di studenti a progetti speciali, visite e viaggi di istruzione al fine di garantire uno svolgimento regolare ed efficace delle attività didattiche.

ll segretario:

  • Redige i verbali dei consigli di classe  e coadiuva il coordinatore nella compilazione del verbale e della altra eventuale documentazione nei consigli di classe presieduti dal dirigente (scrutini).

Sono nominati i seguenti DOCENTI in qualità di COORDINATORI dei Consigli di classe per l'anno scolastico 2023/2024: 

 Elezione di rappresentati classe, interclasse, intersezione a.s. 2023-24

Componente genitori rappresentanti Consigli di intersezione

Componente genitori rappresentanti dei Consigli di interclasse

Componente genitori rappresentanti dei Consigli di classe